Content Marketing Marketing

Il segreto della Comunicazione Strategica: il Content Marketing come alternativa alla pubblicità

Se ieri abbiamo analizzato l’importanza del Permission Marketing per conquistare l’attenzione e la fiducia dei tuoi potenziali clienti, oggi proseguiamo su questo filone e scopriamo come anche il Content Marketing sia un’alternativa molto efficace alla pubblicità cosiddetta aggressiva.

Come abbiamo già visto, nella nostra società iper-comunicativa, uno dei principali problemi è, paradossalmente, proprio la mancanza di comunicazione.

Di una comunicazione mirata ed efficace, in grado di fornire informazioni utili, in grado di risolvere i problemi delle persone.

Se per un lungo periodo di tempo il marketing equivaleva alla pubblicità, saprai benissimo anche tu che questo approccio ha perso di efficacia.

 In un mondo tempestato di annunci pubblicitari, chi mai crederebbe ancora al poter della pubblicità tradizionale?


Se prima avresti potuto investire grosse cifre di denaro per andare in televisione o su un cartellone pubblicitario ed avere la quasi certezza che questo ti avrebbe portato ad un’impennata delle vendite, al giorno d’oggi, lo sai meglio di me, questo approccio ha smesso di funzionare.

Gridare ai quattro venti che sei il migliore, che i tuoi prodotti sono i migliori, che la tua attività è la numero uno o bombardare i tuoi clienti con ribassi, offerte e promozioni, aspettandoti una crescita di fatturato, è, a dir poco, anacronistico.

Questo non è marketing, almeno non più.
Ma soprattutto, non funziona più.


Se la montatura pubblicitaria, gli imbrogli e la pressione – si perché quante volte anche tu ti sarai sentito preso in giro dalla pubblicità di un prodotto che non ha rispettato le tue aspettative? – prosperano sull’utilitarismo, il marketing è cambiato.

“Il marketing è diventato l’atto generoso di aiutare gli altri a diventare ciò che cercando di diventare”

Il marketing si è trasformato nell’atto di far accadere il cambiamento:

Non avrai esercitato un impatto finché non avrai cambiato qualcuno.

Se per molto tempo, nell’epoca in cui marketing e pubblicità venivano considerati la stessa cosa, il marketing era riservato ai vicepresidenti con un cospicuo budget a disposizione, adesso il marketing è per tutti.

La condivisione del tuo percorso verso il miglioramento si chiama marketing e puoi farlo anche tu. Possiamo farlo tutti.


COME FARE MARKETING IN MANIERA EFFICACE?


Il Content Marketing si basa proprio su questo e il primo passo per migliorare le cose è interessarti a coloro che servi al punto da immaginare la storia che loro hanno bisogno di ascoltare.

Dovrai essere abbastanza generoso da condividere quella storia per dare al tuo pubblico modo di intraprendere qualcosa di cui essere orgogliosi.
Per questo, come ribadisco ogni volta, conoscere il tuo target di riferimento è fondamentale e imprescindibile da ogni azione di marketing che deciderai di compiere.
Perché solo una conoscenza profonda della tipologia di clienti a cui desideri rivolgerti ti consentirà di scrivere quella storia.

La storia che li catturi, che li ispiri, che li faccia identificare e che, alla fine, li porti da te.

Quando acquisti qualcosa non vuoi acquistare solo un prodotto o un servizio, ma vuoi ciò che quel prodotto o servizio fa per te.
Vuoi il modo in cui ti farà sentire.
Ecco perché, se riuscirai a fornire a qualcuno un senso di appartenenza, connessione, tranquillità, prestigio o una delle altre più desiderate emozioni, avrai fatto qualcosa di meritevole.

Guarda al prodotto che vendi o al servizio che offri semplicemente come al percorso per raggiungere quelle emozioni. Deluderesti il tuo pubblico se ti concentrassi solo su tecniche e strategie e non sui risultati.

“Per chi è?”

“A che cosa serve?”

Queste sono le domande da cui dovresti partire.

La buona notizia è che per farlo non ha bisogno di ricorrere a dispendiose campagne pubblicitarie o alle più brillanti e recenti funzionalità dei media digitali, che magari non padroneggi nemmeno perfettamente, ma hai a disposizione anche strumenti di Content Marketing senza tempo e decisamente più potenti:


RACCONTA STORIE

Storie che hanno risonanza e resistono nel tempo. Storie che sono vere perché le hai rese vere con le tue azioni, i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Il tuo business si tramanda da generazioni? Potrebbe essere un buon punto di partenza.

GENERA CONTATTI

Gli essere umani sono soli e vogliono essere visti e conosciuti. Le persone vogliono sentirsi parte di qualcosa. Questo è un modo più sicuro e spesso più divertente.

CREA ESPERIENZE

Usare il tuo prodotto, interagire con il tuo servizio, chiamare il servizio clienti. Ognuna di queste azioni è parte della storia del tuo business, fai in modo che per il tuo cliente si trasformi in un’esperienza unica e memorabile, degna di essere ripetuta e condivisa.

USA L’EMPATIA

Per capire il reale bisogno del tuo pubblico target approccialo con empatia. Non chiederti “Come posso avviare un business?” o “Come posso guadagnare di più?”, ma “Cosa è importante in questo caso?”


NON VOLER ESSERE TUTTO PER TUTTI

Concentrati sullo smallest viable market, cioè il numero minimo di persone che potrebbero trovare i tuoi prodotti e servizi indispensabili e per le quali varrebbe la pena di realizzarli.


SII COME LORO

Cerca di corrispondere alla visione del mondo delle persone a cui ti vuoi rivolgere. Presentati a loro con una storia che vogliano sentire, raccontata in una lingua che siano desiderosi di comprendere. E rendi agevole la diffusione delle tue storie e dei tuoi contenuti.


SII DEGNO DI FIDUCIA

Cerca di ottenere e soprattutto mantenere la fiducia dei tuoi clienti.
Mostrati spesso e fallo con grande umiltà.


Il marketing è spesso una questione di empatia: se non sei disposto a provare empatia per la storia delle persone a cui ti proponi, allora stai sbagliando strategia.
Devi, al contrario, essere curioso delle persone che fanno parte del tuo pubblico di riferimento, interrogarti su quali siano le loro difficoltà e su che cosa li appassioni. Devi essere affascinato dai loro sogni e dalle loro convinzioni.

E sai come si chiama tutto questo?

SI CHIAMA CONTENT MARKETING

Dovrai conoscere, padroneggiare e sfruttare tutte le principali tecniche di Content Marketing appena elencate per instaurare una comunicazione efficace con i tuoi potenziali clienti affinché tu li possa convertire in clienti fidelizzati.

Ma non solo. Dovrai avere l’umiltà di accettare la mancanza di tempo e attenzione del tuo pubblico e ricordare che le persone non sono desiderose di prestarti attenzione.

Il fatto che tu abbia acquistato un annuncio pubblicitario non ti fa guadagnare qualcosa di così inestimabile.

Puoi invece sperare che le persone a cui desideri proporti possano volontariamente barattare la loro attenzione in cambio di qualcosa di cui hanno bisogno o che vogliano. Barattarla perché sono sinceramente interessati e perché hanno fiducia nel fatto che tu manterrai la promessa.
Non tutti saranno interessati, ma se farai bene il tuo lavoro, un numero sufficiente di persone lo sarà.


Bene, oggi hai scoperto un altro strumento alternativo alla pubblicità aggressiva. Si tratta di uno strumento molto potente che, se utilizzato nella maniera corretta, ti porterà ad ottenere grandi risultati. Il Content Marketing è il futuro del marketing, un futuro già in essere.

Cosa ne dici di iniziare a sfruttarlo?

2 Comments

Leave a Reply

You Might Also Like